Il parco delle Ferrade

Il parco delle Ferrade

Itinerario in auto - Fontanafredda

Naturalistico - Storico

itinerario-ferrade-fontanafredda
risorgive-fontanafredda

Dalla frazione di Vigonovo, imboccando Via Mazzini si giunge all'area del Mulino De Rovere, in località Vallonga, opera dell'ingegno umano che merita una sosta.
Il mulino fu costruito nel 1842 da Pietro Virginio De Rovere, il quale decise di sfruttare l'acqua del rio Vallonga per muovere due macine in pietra, una delle quali è ancora visibile.
Nel 1920, grazie a un nuovo generatore elettrico, il mulino divenne una piccola centrale idroelettrica che ha fornito energia agli abitanti di Vigonovo, Romano e Ranzano fino agli anni '40.

parco-delle-ferrade-fontanafredda

Tornando su Via Mazzini per imboccare la Via delle Ferrade si entra nel "Parco delle Ferrade" ricco di polle di risorgiva che sono pozze simili a piccoli stagni; fenomeno causato dall'impermeabilità del suolo, che frena la discesa dell'acqua, costringendola a risalire.

Proseguendo su Via Delle Ferrade si giunge sulla Via Puccini, che imboccata in direzione Fontanafredda ci porta alla "Cittadella dello sport". Infatti, dopo circa un chilometro, sulla sinistra, potremo notare l'area sportiva progettata dall'Architetto Dino Angeli negli anni '70.
L'area presenta un originale impianto natatorio, lo stadio "Omero Tognon"capace di ospitare oltre 4000 spettatori e il palazzetto dello sport, teatro di numerose manifestazioni sportive e culturali.
A est dell'area sportiva merita una visita il quartiere Villadolt, che, sempre su progetto dell'Arch. Angeli, nella seconda metà degli anni '70, rappresentava un'idea originale ed innovativa da un punto di vista abitativo e architettonico.
Nel parco, situato al centro del quartiere, sono presenti alcune sculture lignee dell'artista fontanafreddese Emilio Verziagi, le cui opere oltre a far parte di collezioni private in Italia e all'estero sono presenti nell'itinerario espositivo di Millstadt (Austria).
In uno degli anelli esterni del quartiere Villadolt, su Viale dei Fiori, è attivo un Tennis Club, che, in particolare nella stagione estiva, propone tornei di ottimo livello e varie interessanti iniziative.

mappa-ferrade-fontanafredda
1. Mulino De Rovere
2. Parco delle Ferrade
3. Cittadella dello Sport
4. Quartiere Villadolt

loghi-turismo-alto-livenza