Il Rio Bujon - Porcia

rio-bujon

Rio Bujon - Porcia

tulipifero

Oasi naturalistica a un passo dal centro

Appena fuori dal centro, quasi ai piedi del Castello, ci si trova sul ponte sul Rio Bujon, seguendo il percorso pedonale costituito da una stradina sterrata potrete fare una breve passeggiata quasi senza uscire dal Centro storico ma utile per incontrare il fenomeno delle risorgive che caratterizza una buona parte della pianura friulana.
Le acque sotterranee riemergono in questi luoghi anche ribollendo con una certa forza dando vita a dei corsi d'acqua che, in breve tratto, diventano quasi dei fiumi.

Il Rio Bujon è un tipico fiume di risorgiva, ha una portata d'acqua costante ed è il fiume più importante per Porcia, infatti le sue acque e la valle creata dal suo letto proteggevano un tempo un lato del borgo fortificato, sempre con le sue acque si facevano girare le pale dei due mulini di Porcia. Nel Medioevo lo si usava anche per punire i bestemmiatori che vi venivano tuffati dentro per scontare quel vizio poco edificante.

Chi percorre a piedi questo luogo potrà fare piacevoli incontri con l'avifauna del luogo, osservare il guizzare dei pesci e conoscere uno dei giganti di Porcia: il Tulipifero, uno degli alberi più vecchi del paese che, venuto dall'America del nord, vive qui da più di cento anni.

parco-rio-bujon

loghi-turismo-alto-livenza